PERCHE’ COINVOLGERSI IN C.I.A.L.P.

PERCHE’ COINVOLGERSI  in una  AZIONE LOCALE PARTECIPATA

OBIETTIVO SPECIFICO:
LA RIQUALIFICAZIONE ARCHITETTONICA, URBANA ED AMBIENTALE DEL CENTRO STORICO DI CAPRIGLIA I.

  • OBIETTIVI DEL LABORATORIO
    Progettazione espressione dell’intera Comunità locale, o di chi ci vuole stare dimostrando consapevolezza e sensibilità , senso civico ed atteggiamento propositivo.
    Attraverso il confronto e l’impegno nel Laboratorio, riconoscere esigenze, desideri, diritti , doveri.
    Riformulare la percezione dei problemi e l’efficacia delle risposte di un Progetto di RIQUALIFICAZIONE DEL CENTRO STORICO , attraverso aspetti tecnici ma soprattutto istanze sociali, comunitarie ed identitarie.

IL SENSO E GLI OBIETTIVI ATTESI DA UN PROCESSO DI PARTECIPAZIONE

Sul piano culturale:

– rinvigorire i processi democratici locali
– contribuire a creare consenso verso scelte progettuali
– migliorare l’articolazione dei processi decisionali a livello locale
– investire sul capitale umano-sociale di una comunità, promuovendo una maggiore informazione, educazione, formazione e conseguente consapevolezza dei cittadini coinvolti sui problemi e sulle possibili soluzioni in un’ottica di un benessere equo e sostenibile.
– avere prospettive da diversi punti di vista e valorizzare la diversità socio-culturale di una comunità.

Sul piano relazionale:

– rafforzare il senso di appartenenza della comunità al luogo in cui vive
– diminuire i conflitti tra le parti a fronte di progetti più condivisi
– creare un senso di identità e di riconoscibilità dei cittadini verso il loro luogo di residenza
– creare maggiore condivisione rispetto ad obiettivi di sostenibilità ambientale, sociale ed urbana
– incoraggiare il senso di co-responsabilità verso le cose e gli spazi pubblici
– favorire un maggiore dialogo ed empatia tra i cittadini e, di conseguenza, una maggiore legittimazione e fiducia

Sul piano organizzativo-gestionale

– conseguire efficienza (costi commisurati ad effettive priorità) ed efficacia ( maggiore corrispondenza tra progetto, obiettivi e bisogni della comunità)
– evidenziare gli aspetti prioritari su cui concentrare le risorse
– rinforzare la consapevolezza sulla complessità e le implicazioni da considerare nel governo della comunità locale, sulle relazioni tra aspetti economici, sociali ed ambientali
– attivare un scambio proficuo tra chi abita i luoghi (conoscenze delle esigenze e delle dinamiche) e chi la progetta e la gestisce (conoscenza dei processi e delle regole)

IL PROCESSO E LE FASI :

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...